Il progresso e la tecnologia, se utilizzati in maniera corretta, possono essere di grande aiuto anche per i più piccoli, per imparare, divertendosi, in età prescolare la lingua inglese, oggi fondamentale per entrare ed essere competitivi nel mondo del lavoro,

Sull' iTunes Store, sono disponibili, a pagamento, diverse applicazioni didattiche per il cellulare per l'apprendimento della lingua inglese, per imparare divertendosi, tra le tante disponibili, ne hanno selezionate dal corriere della sera online, 3 tra le migliori, per iPhone, iPad, iPod Touch.

Fun English : per i bambini da 3 anni ai 10 anni, con 6 livelli di difficoltà, memory, ovvero immagini da colorare, gratuite, mentre a pagamento sono le lezioni sui vocaboli, frasi, ortografia, lettura e scrittura, numeri, parti del corpo, cibo, animali, tutte facilmente sono assimilati dal bambino attraverso giochi coinvolgenti e dal meccanismo facile e intuitivo, dopo qualche giocata potete stare certi che vostro figlio avrà imparato moltissime parole, ovviamente a pagamento sono le lezioni sui vocaboli, numeri, animali, parti del corpo. La prima lezione è gratuita mentre il costo delle altre lezioni è di 1,79 cad., o di 8,99 euro per il pacchetto completo. Altre due applicazioni, intuitive e semplici, sono state selezionate per bambini italiani, senza nessun livello di conoscenza del vocabolario inglese,

Alfabeto Parlante Free, o Kiwi Labs: per bambini dai 4-6 anni, per iPad e iPhone, al costo di 1,79 euro, che permettono di imparare il significato e i vocaboli inglesi attraverso il gioco, inoltre questa applicazione insegna l'esatta pronuncia dei vocaboli, e nelle lezioni successive viene rinforzato l'apprendimento attraverso l'associazione di lettere e parole con una filastrocca cantata.

Disco G, per iPad: per i bambini di 3 anni, insegna l'inglese giocando, attraverso la voce di un bambino, l'apprendimento avviene toccando ascoltando e guardando le icone che compaiono sul display, con lo scopo degli abbinamenti tra parole suoni e oggetti, inoltre ci sono giochi di memoria visiva, il costo è di 0,89 euro.