Nokia è pronta a tornare sul mercato con uno smartphone dal prezzo low cost. Il 24 aprile, infatti, l'azienda finlandese, ha presentato il nuovo Nokia Asha 210. L'ultimo della fascia entry-level si presenterà con il ritorno di tastiera fisica Qwerty in stile BlackBerry ed è stato pensato perlopiù per quella fetta di utenti che usano molto la messaggistica, inviando molti sms al giorno e sfruttando applicazioni come WhatsApp, per quelli che passano del tempo a chattare su facebook, nonché per quell'utenza che invia molte mail dal proprio dispositivo.

Il Nokia Asha 210 è provvisto di un tasto dedicato per l'accesso a facebook e l'integrazione nativa con WhatsApp, cosa che farà molto piacere al pubblico più giovane. Il nuovo di casa Nokia, però, non sarà corredato di schermo touch, ma a colmarne l'assenza sarà tutta quella serie di strumenti e funzioni che doneranno all'utente una sensazione di massima libertà nell'usare il proprio device.

Nokia, ad esempio, nel suo ultimo Asha, ha inserito un browser proprietario (Xpress) che usa una compressione delle pagine Web per rendere la navigazione online più rapida e meno costosa. Ma vediamo insieme alcune caratteristiche del dispositivo.

Lo schermo è da 2,4 pollici con una risoluzione di 320 x 240 pixel, le connessioni di rete presenti sono Edge e WiFi, manca il supporto per le reti 3G. La memoria interna è di 64 megabyte, ma espandibile con scheda di memoria micro SD fino a 32 gigabyte. La fotocamera sarà da 2.0 megapixel e la batteria da 1.200 mAh con durata fino a 46 ore.

Tra le applicazioni installate di serie troviamo: WhatsApp, Youtube Launcher, Gmail e Twitter. La data di uscita del nuovo Nokia è prevista in luglio. Sarà disponibile nei nostri negozi ad un prezzo di 79 euro e sarà lanciato in 2 versioni: Single e Easy Swap Dual-Sim.