Oltre alla tanto attesa del nuovo modello della Apple, l'iPhone 5S dalle impronte digitali, ora per tutti gli appassionati di tecnologia e internauti arriva un altro momento importante da attende entro il 2013, infatti è in arrivo una nuova rete ultraveloce per smartphone e tablet, la 4G (acronimo di 4th (fourth) Generation), della Wind Telecomunicazioni S.p.A., l'azienda italiana di telecomunicazioni che offre servizi di telefonia mobile e fissa, Internet e di televisione via cavo (in tecnologia IPTV).

Al terzo posto, come operatore di telefonia cellulare con il 23,4 % del mercato, ovvero 21.710.520 linee mobili, e 3.100.000 linee fisse, dopo Tim, e Vodafone e con una copertura di copertura GSM pari a 99,82% della popolazione e con;oltre 462 accordi di Roaming internazionale, l'azienda investirà 1 mld di euro, per rincorrere la nuova tecnologia ultraveloce di casa Apple, 4G LTE, che offre la possibilità agli internauti di navigare su una rete molto più veloce della ormai superata rete 3G, infatti, la rete LTE, a differenza della 3G, ha la capacità di raggiungere una velocità in Download di 45-50 Mbps nonostante lo standard risulti arrivare a 100 Mbps, con una impressionante velocità in Upload, infatti se con la linea 3G si sfiorava una velocità di Upload di 2 Mbps, con la LTE si potranno " teoricamente parlando" sfiorare anche i 10 Mbps.

Le tecnologie e gli standard di quarta generazione permettono applicazioni multimediali avanzate e collegamenti dati con una connessione ultraveloce, sostenuti dalla banda larga, la "Next Generation Mobile Networks (NGMN) formata da alcuni dei maggiori operatori di telefonia mobile, per la costruzione della futura rete che sarà basata su una architettura a commutazione di pacchetto, che consentirà la transizione graduale verso una rete IP delle reti 2G e 3G".

Intanto anche la Ue si sta adeguando alla nuova velocità mobile, infatti sia la Francia, sia la Germania utilizzeranno la rete 4G LTE entro il 2013.