Samsung Galaxy S2 e Android Jelly Bean 4.1.2, una storia tutt'altro che rosea: i problemi non appaiono risolti e in molti sul web mettono in guardia contro un'ulteriore riduzione della durata della batteria del cellulare.

Il Samsung Galaxy S2 continua a manifestare problemi anche con la versione Android Jelly Bean 4.1.2, ormai rilasciata per tutti i dispositivi a eccezione di quelli brandizzati Tim GT-I9100P con chip NFC. I clienti Tim in possesso di tali device hanno comunque poco da recriminare, in un certo senso, visto che non solo la nuova versione di Android Jelly Bean continua a presentare i soliti problemi, dal consumo eccessivo di batteria al problema della visualizzazione in gallery delle foto salvate in scheda microSD, ma ne aggiunge di nuovi o peggiora ulteriormente le cose per altri versi.

I possessori di un Galaxy S2 si trovano quindi in acque ancora peggiori con la versione Jelly Bean 4.1.2, a detta dei più. Si moltiplicano infatti lamentele sul web riguardanti anche delle nuove diminuzioni della durata della vita della batteria e degli spegnimenti o dei black out improvvisi e almeno apparentemente immotivati.

A parte il problema del dizionario, venuto meno, si moltiplicano i guai per i proprietari di un Samsung Galaxy S2, soprattutto se si considera l'aggravarsi del consumo energetico. Gli utenti dell'S2 appaiono in fin dei conti davvero bistrattati, se si considera che, per quanto è stato reso noto al momento, il firmware I9100XLWLSD non sembra risolverà nulla e che gli utenti non riceveranno nemmeno il tanto atteso aggiornamento Android 5.0 Key Lime Pie, che sarà destinato a device più nuovi e maggiormente performanti.