Samsung Galaxy S2 e Galaxy S3 che nonostante l'ultimissima uscita del Galaxy S4 continuano ancora a dare battaglia sul mercato. Per tutti gli appassionati sembra esserci una sorpresa: l'atteso aggiornamento di Android 4.2.2 per questi apprezzati modelli potrebbe essere seguito non più da Android 5.0 Key Lime Pie.

Sembrerebbe infatti che il colosso di Mountain View stia lavorando ad un'altra versione intermedia prima di approdare all'attesa Android 5.0. Si parla di Android 4.3 e potrebbe essere presentata già tra poche settimane all'edizione 2013 di Google I/O a scapito di Android 5.0 Key Lime Pie che slitterebbe ulteriormente.

A farlo pensare sarebbe quanto riportato da AndroidPolicy che effettuando una ricerca delle versioni utilizzate per accedere al sito dai vari utenti, hanno fatto un'interessante scoperta: secondo i log dei server alcuni utenti si sarebbero collegati utilizzando la versione di Android 4.3. A far scattare la notizia, inoltre, sarebbero state alcune verifiche incrociate sugli IP che avrebbero palesato l'effettiva appartenenza di questi proprio a dei dipendenti Google.

In questo caso però non si trattava di smartphone Samsung; le connessioni non appartenevano né al Samsung Galaxy S3 né al Galaxy S2. Gli unici due dispositivi ad essersi collegati con la versione Android 4.3 sarebbero il Nexus 7 ed il Nexus 4. Storicamente i modelli di Nexus sono stati i primi a montare l'ultima build di Android.

Il nome della build in questione sarebbe la JWR23B che lascia intendere che la prossima versione di Android 4.3 sarebbe Jelly Bean. Se fosse confermata dunque l'intenzione di Google di un'ennesima interposta versione di Android tra la 4 e la 5, è molto probabile che in occasione della prossima edizione Google I/O, ad essere presentata sarebbe proprio Android 4.3 e non più Android 5.0 Key Lime Pie.

Delusione quindi per gli utenti di Samsung Galaxy S3 e Galaxy S2 che si aspettavano di conoscere le novità, i miglioramenti e le caratteristiche di Android 5.0 e che invece vedranno ancora una volta rimandato l'appuntamento. A questo proposito è stato di recente diffuso un comunicato dello staff di SamMobile che annnunciava che il nuovo Android 5.0 Key Lime Pie potrebbe non essere supportato dal Samsung Galaxy S2.