Il Samsung Galaxy S4 è probabilmente il telefonino più ambito del momento, e il fatto che già si parli della sua versione mini ne è la prova lampante. Non ancora ufficialmente in commercio con la sua versione ''padella'' (è però disponibile in preordine), e già si preparano i festeggiamenti per il gemello minore, che fonti certe hanno annunciato sarà immesso sul mercato per fine maggio inizio giugno.

Disponibile nei colori nero e bianco, come la versione originale, il Galaxy mini presenterà un piccolo miglioramento: l'utente potrà decidere tra la versione con una sim card o quella con l'adattatore, che permette d'inserire due sim contemporaneamente. Di certo non superiore tecnologicamente all'S4 standard, il mini resta comunque un gioiellino della tecnologia.

Stando alle poche notizie trapelate fino ad ora, lo smartphone dovrebbe avere le seguenti caratteristiche tecniche :

  • Display 4,3 super amoled QHD con densita' di pixel di 256 pp''
  • Processore Dual-Core da 1.6 GHz
  • Fotocamera da 8 megapixel
  • Wi-Fi - Agps
  • Android 4.2.2
  • Interfaccia Samsung Touch Wiz Nature VX

Nessuna notizia certa per quanto riguarda il prezzo di lancio, ma si presume si aggiri intorno ai 350 euro, quello che fu il prezzo di lancio del suo predecessore, il Samsung S3 mini. Qui una domanda nasce spontanea: che la Samsung abbia deciso di fare concorrenza a se stessa? Visto che la sola prevendita su internet del telefono versione ''normale'' costa il doppio, mettere in commercio un telefonino più economico e con caratteristiche simili, non sembra una gran bella idea. Operazione di marketing? Chi vivrà vedrà.