Addirittura tre fonti ufficiali Samsung hanno confermato le indiscrezioni di pochi giorni fa sulle caratteristiche e sopratutto sull'adozione di un display qHD da parte del Samsung Galaxy S4 mini.

Il suddetto display dovrebbe avere una grandezza di 4,3 pollici con densità 256ppi, e una risoluzione da 540 x 960 pixel. Sulle altre caratteristiche si parla di una fotocamera principale da 8 megapixel, mentre la frontale sarà da 2 megapixel.

Il processore in dotazione dual-core con frequenza da 1,6 GHz, mentre la tipologia dovrebbe essere un Cortex A15 Exynos 5250, simile a quello del Galaxy Mega recentemente annunciati con schermi da 5,8 e 6,3 pollici.

Il display di cui sarà dotato il Samsung Galaxy S4 mini dovrebbe essere un Super Amoled, sperando per l'appunto che non si tratti di un modello uguale da quello adottato nell'HTC One S o quello del Motorola Razr. Il nuovo smartphone Samsung mini, si baserà su un sistema operativo Android 4.2.2 Jelly Bean con interfaccia TouchWiz UI.

Due saranno le versioni utilizzate dal Samsung Galaxy S4 mini, la prima con supporto per la rete LTE, l'altro che avrà il supporto Dual-Sim. Per quanto riguarda la memoria interna, si dovrebbe avere la possibilità di avere 8, 16 e 32 GB, la batteria sarà removibile.

Parlando della data di uscita del Samsung Galaxy S4 mini, sui mercati, si pensa che si attenderà l'uscita del fratello maggiore più noto e atteso, lo smartphone top gamma Android dell'azienda sud coreana, il Samsung Galaxy S4, il cui arrivo è previsto il 27 aprile 2013, dopodichè, probabilmente una ventina di giorni dopo, potrebbe essere lanciato il Galaxy S4 mini.

Il prezzo? Per adesso le indiscrezioni sono troppo frammentarie, si è parlato di una cifra inferiore ai 400 euro, ma è tutta da prendere con le pinze, si attendono ulteriore notizie ufficiali.