Nomi come Keon e Peak potranno anche non essere tra i più noti, ma questi smartphone sono conosciuti per essere i primi con alla base un sistema operativo realizzato dalla Mozilla Foundation ovvero con sistema Firefox OS. La casa di produzione spagnola, la Geeksphone, ha appena aperto le vendite dei due dispositivi ma solo per gli sviluppatori di app, che saranno poi vendute nello store creato appositamente.

I prezzi dei due smartphone Firefox OS sono già resi noti: per il modello Keon si parla di 110 euro, mentre per il Peak di 179 euro, somme che da quanto si scrive sul web potrebbero ulteriormente abbassarsi nel momento in cui i nuovi dispositivi made in Mozilla Foundation saranno sugli scaffali dei negozi ed accessibili a noi utenti privati.

I due smartphone sono personalizzati con i colori tipici di Firefox: bianco, arancione e nero. Le schermate, invece, sembrano ricalcare l'esempio tracciato da iOS. Per quanto riguarda le caratteristiche hardware, Keon e Peak sono sicuramente rivolti ad una fascia medio-bassa, come del resto era stato chiaro sin dalla presentazione della stessa Firefox OS.

Keon è dotato di un processore Qualcomm Cortex A5 con frequenza di clock da 1 Ghz, con memoria RAM di 512 MB, lo schermo di 3,5 pollici, la memoria di archiviazione da 4 GB e la fotocamera da 4 MegaPixel.

Peak, invece, ha un processore Qualcomm 8225 Dual Core con, una frequenza da 1.2 GHz, lo schermo è un multitouch IPS da 4,3 pollici con una qualità qHD e la fotocamera è doppia: una anteriore da 2 MegaPixel, la posteriore di 8 MegaPixel. Spazio di archiviazione e RAM rimangono sempre gli stessi per entrambi i dispositivi.

I due smartphone Keon e Peak con Firefox OS sono, ovviamente i primi passi dell'azienda che tenta così di inserirsi nel mercato dei dispositivi smartphone e di fare concorrenza ai colossi iOS, Android e Windows Phone.