Android 4.3 sarà presentato probabilmente nei prossimi mesi ed il suo nome in codice è Jelly Bean. Nonostante la medesima denominazione non è possibile affermare che il nuovo sistema operativo per cellulari sia privo di sorprese. L'obiettivo dei produttori è di aggiungere delle migliorie e delle funzioni utili come accadde nel caso Android 4.2.

Android 4.3 Jelly Bean includerà anche l'attesissimo Google Babel, un servizio di messaggistica unificato per tutti gli utenti e probabilmente nell'evento di presentazione sarà anche presentato l'aggiornamento di Google Talk. Android 4.3 Jelly Bean comprenderà anche una sorta di Game Center per Android che sarà dotato di chat, trofei, multiplayer e classifiche. Quest'ultimo servizio probabilmente potrà essere disponibile anche per le versioni precedenti di Android grazie ad un aggiornamento di Google Play Service.

Android 4.3 Jelly Bean risolverà anche dei bug delle vecchie versioni: un esempio è quello riguardante il Wi-Fi, una risoluzione, questa, attesa e promessa da Google stesso già nel novembre del 2012. Inoltre, Android 4.3 prevede anche l'inserimento di risposte vocali su Google Search già silenziosamente introdotte e poi rimosse per prova.

Tutte quello che è stato fino ad ora descritto, saranno sicuramente inserite in Android 4.3 Jelly Bean. Per quanto riguarda ulteriori novità e migliorie, soprattutto sul web, vi sono diverse ipotesi. Fra le varie supposizioni si parla di una modifica della modalità di navigazione di Google Maps che renderebbe l'applicazione più elegante, o ancora il restyling del Google Play Music o addirittura del cambiamento di interfaccia di Gmail.

Android 4.3 Jelly Bean sarà probabilmente rilasciato fra qualche mese e ai curiosi non resta che attendere per vedere quanto il nuovo sistema operativo migliorerà realmente o meno.