Android 5.0 Key Lime Pie è l'ultimo sistema operativo lanciato da Android sui dispositivi, smartphone e tablet, di ultimissima generazione. Proprio a causa della recentissima diffusione del sistema O.S. esso possiede delle caratteristiche da sviluppare ancora al meglio per sfruttarne l'utilizzo. Google, infatti, potrebbe ovviare a questi piccoli problemi riscontrati o applicare delle migliorie ad Android 5.0 Key Lime Pie già dal prossimo aggiornamento.

La prima miglioria potrebbe riguardare la gestione del tasto Menù che nel sistema operativo è lasciata alla creatività dell'azienda produttrice del dispositivo. Questo ha creato casi in cui l'utilizzo della funzione è ottimale e alcuni in cui è certamente più scomodo. Grazie all'utilizzo di Google si potrebbe però ovviare a questa fastidiosa problematica rendendo la funzione menù pratico e uguale per tutti i dispositivi.

Per quanto riguarda invece, i menu di condivisione, molto utilizzati dagli utenti per diffondere foto, video, stati ed emozioni sui social network. Con Android 5.0 Key Lime Pie i menù di condivisione sono troppi e complicati: alcune icone sono addirittura tralasciate. Una soluzione sarebbe un'unica semplice e nuda grafica per un singolo menù di condivisione che l'utente possa utilizzare nel modo più comodo e intuitivo.

Infine, l'ultima miglioria che Google dovrebbe applicare adAndroid 5.0 Key Lime Pie concerne la batteria e la ricarica del dispositivo. La batteria scarica causa lo spegnimento dello smartphone o del tablet, provoca sicuramente un disagio. Questa seccatura, infatti, si prolunga più del dovuto: l'utente non potrà riaccendere il proprio dispositivo nel momento in cui esso sarà in carica, ma dovrà attendere qualche secondo e premendo in modo più prolungato del solito sul tasto di accensione. Potrebbe sembrare un particolare irrilevante ma questa caratteristica causa un'inutile perdita di tempo all'utente.

Da quanto si vocifera sul web, Google sta già pensando a ovviare a queste problematiche del sistema operativo inserendo nel codice sorgente di Android stesso le funzioni adatte in KLP. Ci auguriamo, quindi che la prossima versione di Android 5.0 Key Lime Pie sia più facile e consona alle necessità dei suoi utenti.