LG ha divulgato le informazioni riguardo alla distribuzione nel nostro paese dell'LG Optimus G Pro, il nuovo smartphone top di gamma equipaggiato con sistema operativo Android e dotato di un comparto hardware davvero importante e di funzionalità che potrebbero farlo diventare uno dei migliori dispositivi in circolazione.

L'LG Optimus G Pro potrà essere acquistato in Italia a partire dalla prossima estate, al momento però non è ancora stato reso noto il suo prezzo di vendita, ma trattandosi di un top di gamma con molta probabilità si aggirerà attorno ai 649 o 699 euro.

Questo nuovo e interessante device diventerà con ogni probabilità il phablet Android diretto concorrente del Samsung Galaxy Note II.

Ma vediamo meglio quali sono le caratteristiche che rendono questo Optimus G Pro un device cosi appetibile, innanzitutto è dotato di un ampio schermo IPS da 5,5 pollici in Full HD, il più grande mai visto in uno smartphone LG realizzato in vetro curvo. Per quanto riguarda poi il resto del comparto hardware il terminale prevede la presenza di un processore quad-core Qualcomm Snapdragon S4 Pro APQ8064 da 1.7 GHz, 2 GB di RAM, 32 GB di memoria dedicata all'archiviazione dei dati, che può essere ulteriormente ampliata attraverso l'utilizzo di schede microSD fino a 32 GB, ha due fotocamere, una frontale da 1,2 megapixel e una posteriore da 13 megapixel con flash LED.

Inoltre LG Optimus G Pro è in grado di supportare la connettività LTE e integra una batteria da 3140 mAh removibile, che può essere ricaricata anche via wireless, dunque senza dover per forza utilizzare un cavo. Insomma il top di gamma firmato LG ha davvero delle caratteristiche notevoli, ma tra le varie funzioni di cui è dotato questo smartphone la più interessante è quella denominata Dual Recording, che consente di catturare video con la fotocamera frontale e posteriore contemporaneamente.

È presente poi anche il VR Panorama che consente di immortalare appunto un paesaggio con visuale da 360 gradi in una solo fotografia, ma non è tutto infatti LG Optimus G Pro dispone anche della funzione QRemote, che trasforma il dispositivo smart in un telecomando con cui si può controllare la TV.

Non c'è che dire le premesse per un successo ci sono tutte, anzi è facile pensare che l'LG Optimus G Pro potrebbe diventare il rivale numero uno del Samsung Galaxy S4, ma snche dell'iPhone 5, o dell'HTC One.