Una batteria a lunga durata che potrà essere ricaricata soltanto in 15 minuti. Per certi versi è il sogno di molte persone, soprattutto per i possessori di iPhone o cellulari che si scaricano molto velocemente. Ora questo "sogno" diventerà realtà, anche se per l'uscita di questo prodotto occorrerà pazientare ancora un pochino.

Il prodotto è stato brevettato dalla squadra del CNR della americana Northwestern University di Evanston, Illinois. L'oggetto di studio dell'istituto è stato una batteria innovativa agli ioni di litio che proprio grazie alle sue caratteristiche sarà innovativa. L'ingegner Kung ha affermato di aver brevettato un modello dieci volte più resistente del normale. Un'altra peculiarità è che anche dopo un numero consistente di ricariche, la batteria è ancora cinque volte più efficiente rispetto al normale. Ciò significa che in un anno solare la batteria perde soltanto la metà della sua efficienza, che resta comunque più alta del normale.

Le caratteristiche tecniche della batteria non sono ancora state svelate e per questo motivo ci sono ancora alcune incognite soprattutto a livello di costi di fabbricazione. Quel che è certo è che quando il prodotto uscirà l'utilizzo degli smartphone potrebbe essere radicalmente cambiato. Finalmente i possessori di smartphone che consumano molta energia non dovranno portarsi con sé il caricabatterie per una ricarica d'emergenza. Ma questa prospettiva è ancora a medio-lungo termine: la prima super-batteria potrebbe uscire fra tre anni.