Galaxy S Advance, l'aggiornamento Android Jelly Bean 4.1.2 atteso ormai da troppo tempo è disponibile in un numero di paesi sempre maggiore. Con un'iperbole potremmo dire ovunque, ma non in Italia. Che manchi poco all'aggiornamento del device Samsung anche da noi è ormai opinione comune. La lista dei paesi interessati su Sammobile.com continua ad allungarsi ma ancora non si può esser più specifici sui tempi che ci separano dalla distribuzione dell'aggiornamento Android Jelly Bean 4.1.2 per il Galaxy S Advance in Italia.

Il Galaxy S Advance, nome in codice GT-I9070, vede l'aggiornamento Android Jelly Bean 4.1.2 in una gran quantità di paesi extraeuropei come europei, ma non in Italia. Gli stessi operatori telefonici cominciano, cautamente, a tornare a parlare a parlare dell'update. A riprova del fatto che siamo prossimi, vediamo i paesi già in lista sulla pagina di Sammobile dedicata ai firmware per il GT.I9070: abbiamo Russia, Brasile, Cile, India, Hong Kong, Cina, Ucraina, Ungheria, Emirati Arabi, Indonesia, Filippine, Vietnam, Tailandia, Polonia e Germania.

Al di là delle differenze per gli aggiornamenti Android del Galaxy S Advance relativi ai vari paesi elencati, appare lampante che la situazione, da alcuni giorni a questa parte, sebbene non sia cambiata per l'Italia sembra ormai davvero vicina. Ancora una volta non possiamo che rifugiarci nella pazienza per l'aggiornamento Android che porterà il Samsung Galaxy S Advance al balzo dall'ormai desueto Gingerbread a Jelly Bean.

Vi avevamo già parlato delle prime impressioni sull'aggiornamento Jelly Bean per l'S Advance: sono senz'altro buone. La consolazione è che almeno, quando l'update arriverà, sarà davvero una svolta per i tanti dispositivi acquistati in Italia.