La notizia è ufficiale e proviene naturalmente dalla stessa casa di Taiwan, l'High Tech Computer. Un suo nuovo smartphone Android, HTC Desire 600, sembrerebbe poter rappresentare la versione economica o comunque l'alternativa a prezzo più basso del noto HTC One che ha già venduto 5 milioni di pezzi in tutto il mondo. Ma è davvero così? Vi proponiamo un confronto fra HTC Desire 600 e HTC One per comprendere meglio tramite le loro caratteristiche, le eventuali similitudini.

Caratteristiche HTC Desire 600

Il nuovo smartphone gira sul sistema operativo Android Jelly Bean con l'omonima interfaccia proprietaria Sense 5.0, e il suo aspetto riprende tanto dell'HTC One. Il display è di 4,5 pollici con risoluzione qHD, mentre la batteria è da 1860 mAh. E' dotato di un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 200 da 1.3 GHz con 1 GB di Ram, modello Cortex-A15, scheda grafica Adreno 203 e memoria interna da 8 GB espandibile con le schede microSD.

Doppia fotocamera per HTC desire 600, la principale e posteriore è da 8 megapixel, la frontale invece da 1,6 megapixel. Per quanto concerne l'audio, ci sono gli stessi altoparlanti in dotazione a HTC One, della serie BoomSound. Per la sezione connettività, attive le funzioni Bluetooth 4.0, Nfc, Gps, WiFi e Hsdpa.

HTC Desire 600 uscirà a giugno 2013, sarà disponibile in qualche mercato dell'Est Europeo e in Medio Oriente, di colore bianco o nero. Per quanto riguarda l'uscita in Europa e quindi anche in Italia, non si hanno comunicazioni ufficiali, probabilmente sarà necessario verificare i dati di vendita del nuovo smartphone Htc. Non è dato sapere nulla, per ora, riguardo al prezzo di vendita.

Cosa dire a questo punto? Ci sono delle similitudini, ma ovviamente anche differenze sostanziali. Per esempio, nelle caratteristiche della fotocamera, sebbene quella posteriore dell'HTC One abbia addirittura 4 megapixel in meno, è pur vero che la dimensione del sensore è diversa e l'uso della tecnologia Ultrapixel va nettamente a favore di HTC One naturalmente.

Il processore di quest'ultimo è sempre un quad-core, ma la frequenza è maggiore e la capacità di Ram, è doppia. Migliore anche la fotocamera frontale, un pò più grande il display, soprattutto a differenza di HTC Desire 600, supporta le reti 4G, la LTE.

Senza continuare ad addentrarci nel merito, si può affermare che indubbiamente la cosiddetta versione economica di HTC One, HTC Desire 600, costituisce un ottimo smartphone di fascia media, e che solo il prezzo potrà dare un'idea agli utenti Android dell'High Tech Computer, di quanto sia ottimale il rapporto qualità/prezzo.