L'analista taiwanese Laura Chen, secondo alcune indiscrezioni, avrebbe dichiarato una possibile uscita entro fine anno sul mercato, da parte di HTC, di un nuovo dispositivo corredato da uno schermo da 5,9 pollici; tale dispositivo, come tutti i dispositivi touch-screen con display compresi tra i 5 e i 7 pollici che presentino caratteristiche sia di uno smartphone che di un tablet, viene collocato entro la categoria "phablet". Ne prendono parte device più grandi di un comune smartphone e più piccoli di un mini tablet.

La compagnia Taiwanese, quindi, dopo il freschissimo debutto dell'HTC One, sarebbe al lavoro su questo nuovo dispositivo per avventarsi nel mondo phablet. A detta di Laura Chen il device avrebbe una considerevole potenza; sarebbe infatti corredato da un processore che l'analista definisce "aggiornato". Non si hanno notizie certe sulla CPU che equipaggerà il nuovo HTC, presumibilmente si tratterà di uno Snapdragon dato che HTC lavora in stretto contatto con Qualcomm, nota azienda produttrice di processori per smartphone, tablet e smartbook. Le indiscrezioni parlano inoltre di un possibile nome che avrà il futuro prodotto: HTC T6.

Caratteristiche tecniche

Sempre secondo le voci di corridoio, il nuovo phablet HTC T6 potrebbe essere corredato da un processore quad-core da 2,3 GHz, da 2 GigaByte di memoria RAM, da un display con risoluzione di 1920 x 1080 (FullHD), da 16 GB di memoria interna e da una fotocamera posteriore con tecnologia Ultrapixel, proprio come quella presente nel rinomato HTC One.

Sarà poi presente, su HTC T6, una batteria da 3300 mAh, uno slot per microSD e una stilo digitale come quella per il Samsung Galaxy Note. Infine il sistema operativo a corredo sarà Android Key Lime Pie, software non ancora svelato da Google. Per quel che concerne la data di uscita, il dispositivo dovrebbe arrivare nei negozi in autunno 2013, ma non c'è niente di ufficiale, rimaniamo in attesa di ulteriori notizie da HTC.