Nonostante il grande successo di PlayStation Vita e di Nintendo 3DS, sui sistemi operativi iOS e Android si è visto un incremento delle vendite che arriva a superare di tre volte gli acquisti di videogame per le due console portatili. Questo è quanto risulta da uno studio di mercato effettuato da App Annie e IDC che hanno potuto constatare che su smartphone e tablet, da gennaio a marzo 2013, le vendite di videogames sono salite vertiginosamente.

I due colossi Sony e Nintendo infatti non sono riusciti a espandersi nel mercato velocemente tanto quanto i produttori di giochi per tablet e smartphone. I realizzatori di questi videogiochi hanno confermato l'andamento positivo che si era già potuto notare alla fine dello scorso 2012.

Dall'indagine di mercato risulta anche che sui dispositivi che supportano iOS e Android, le vendite di videogame non subiscono cali, come avviene sulle console portatili i cui acquisti di giochi aumentano nel periodo natalizio, ma hanno invece un andamento costante. E' un dato decisamente interessante che conferma che la politica adottata da App Store e Play Store è azzeccata: i videogiochi per tablet e smartphone vengono distribuiti tramite un sistema più comodo ed economico rispetto alla rivendita nei negozi.

Questo tipo di politica adottata da App Store e Play Store ha portato ad un incremento delle vendite di videogiochi per i supporti iOS e Android che molti esperti del settore non avevano neanche potuto immaginare. Di conseguenza bisognerà aspettare la reazione delle case Nintendo e Sony che hanno come punto a loro favore delle console portatili molto interessanti, ma che non sono migliorabili in termini di hardware come avviene nel mondo dei tablet e degli smartphone che sono invece in continua evoluzione.