Continua il successo del nuovo iPhone 5, che ha fatto il suo ingresso prepotentemente - come tutti immaginavamo - nel mercato degli smartphone, in diretta concorrenza con le altre principali aziende di dispositivi mobili come Samsung, Sony e HTC.

A diversi mesi dalla sua uscita, e in attesa del ritorno di Apple sulla scena con i tanto annunciati iPhone 5S e iPhone low - oltre al prossimo iPhone 6 la cui uscita è prevista per il 2014 - il melafonino ha sicuramente soddisfatto le aspettative per quanto riguarda le vendite. Analizzando i dati relativi agli utenti che hanno acquistato dispositivi mobili da gennaio a oggi, è evidente però un leggero cambio di tendenza. Molti utenti, tra cui ex utenti iPhone, sono passati alla concorrenza: a parte i fan sfegatati della mela morsicata, sempre fedeli al proprio - o nella maggior parte dei casi, ai propri - dispositivo Apple, sono numerosi coloro che hanno scelto di affidarsi a un HTC One X, uno de nuovi dispositivi Android di alta fascia.

Tra le principali differenze tra l'iPhone 5 e l'HTC One X troviamo prima di tutto ledimensioni dello schermo display, 4 pollici nel primo rispetto ai 4.7 dell'HTC. Il design del telaio è molto diverso, più classico quello Apple, e diversa risulta anche la durata di vita della batteria, decisamente inferiore per quanto riguarda l'iPhone 5. I sistemi operativi alla base delle funzionalità dei due smartphone sono entrambi di ultimissima generazione: da un lato abbiamo il sistema operativo iOS 6 - di base, con aggiornamento disponibile - mentre dall'altro abbiamo Android 4.0 Ice Cream Sandwich, anch'esso aggiornabile. Entrambi sono supportati da un processore da 1 GB di RAM. Le prestazioni delliPhone 5 e dell'HTC One X sono di altissimo livello, e risulta eliminata quasi totalmente la seccatura dei lag.

Quale scegliere tra i due? Come sempre la scelta deve essere orientata verso il dispositivo che più soddisfa le nostre necessità e curiosità. Chi cerca uno schermo di grandi dimensioni apprezzerà senz'altro la risoluzione dell'HTC One X, così come chi cerca una perfetta integrazione con tutti gli altri prodotti e accessori Apple sceglierà di affidarsi all'iPhone 5. Inoltre è evidente come Android sia cresciuto in fatto a qualità del sistema e delle applicazioni disponibili, aumentando notevolmente le sue potenzialità. Apple, però, mantiene ancora il livello più alto di qualità e affidabilità dei prodotti e dello stesso brand, garantendo la massima conformità delle applicazioni con il sistema stesso.