iPhone 5s, la data di uscita dello smartphone di casa Apple sta diventando oramai una fonte di rumors e polemiche continue; le documentate notizie della scorsa settimana, che volevano i manager Apple pronti a presentare l'attesissimo iPhone 5s per il 20 giugno, sono state smentite da altrettanto valide fonti, che ne posticipano il lancio addirittura a in autunno inoltrato, ossia ad ottobre.

L'uscita dell'iPhone 5s era stata data quasi per sicura per il 20 giugno dal sito webnews, che aveva citato anche la sua autorevole fonte, ossia il portale francese NoWhereElse, il quale aveva pubblicato addirittura una nota, lanciata in rete, in cui si leggeva chiaramente che l'intenzione della casa era quella di anticipare il lancio commerciale di iPhone 5s proprio al 20 giugno.

Adesso però il sito iPhone 5 g cita come fonte Goldman Sachs, che analizza gran parte del marketing e della distribuzione di Apple per i suoi clienti, che fissa l'uscita proprio per ottobre, al massimo per l'ultima settimana di settembre e, sempre secondo il sito iPhone 5g, consiglia vivamente di acquistare azioni della Apple, poiché, in concomitanza con il lancio commerciale di iPhone 5s, l'azienda prevede che i titoli Apple possano avere forti rialzi in borsa.

Certo che nell'ultimo periodo, i rumors sulla probabile data dell'uscita del nuovo smartphone di casa Apple sembrano filtrare in maniera incontrollata e non passa giorno che un sito web specializzato non fissi una nuova data per l'uscita di iPhone 5s; in questo caso però la fonte sembra più che credibile, in quanto si tratta di una delle più importanti realtà finanziarie del mondo.