Apple: da mesi tutti aspettano notizie certe riguardo all'uscita dei nuovi dispositive iPhone 6, iPhone 5S e iPhone low cost. I tre modelli sono però ancora in fase di progettazione e - si spera - produzione, e le indiscrezioni danno per certa l'uscita a breve di almeno uno di essi. Mentre per iPhone 6 dovremo aspettare il 2014, iPhone 5S - versione aggiornata dell'iPhone 5 - e il tanto chiacchierato iPhone low cost - lo smartphone Apple creato per conquistare anche il mercato dei dispositivi mobili di medio-bassa fascia - dovrebbero essere pronti nel giro di qualche mese, o quantomeno uno dei due lo sarà.

Continuano infatti a spuntare fuori nuove indiscrezioni sul lancio di questi prodotti, e oggi le voci più accreditate parlano di una presentazione a giugno, in occasione del WWDC 2013. Sono numerosi i siti, forum e blog dove si vocifera che Apple abbia deciso di presentare il nuovo iPhone 5S in occasione di questo importante evento, anche se potremo vedere il nuovo iPhone nei negozi a partire dal prossimo settembre.

I più ottimisti parlano addirittura di una possibile presentazione ufficiale - nello stesso giorno - di iPhone 6, che comunque nella migliore delle ipotesi non sarà pronto per la commercializzazione prima di dicembre. Inutile dire che si tratta solo di indiscrezioni senza alcuna conferma ufficiale, dato che Apple mantiene il silenzio sull'argomento.

A chi è destinato l'iPhone low cost? Il device dovrebbe essere pensato per gli utenti dei mercati emergenti - Cina, India e Africa - e il suo prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 400 dollari. Le ultime notizie diffuse sull'iPhone low cost parlano di una scocca in policarbonato anziché alluminio e di nuovissimi colori che sostituiranno - probabilmente anche nell'iPhone 5S e nell'iPhone 6 - le classiche skin Apple bianca e nera.

Per quanto riguarda iPhone 5S inoltre, si parla di quello che dovrebbe essere il design: voci dicono che sarà molto simile a quello del suo predecessore, l'iPhone 5. Le novità potrebbero riguardare il flash dual-LED in dotazione con la fotocamera e un nuovo tipo di microfono posteriore in grado di captare l'audio ed elaborarlo ad altissima qualità. A questo punto bisogna aspettare che cominci il WWDC 2013 per scoprire quali saranno le sorprese di Apple per i suoi utenti.

Nel frattempo Samsung non sta certo a guardare: nel sito ufficiale dell'azienda sono infatti apparse alcune immagini - probabilmente finite online per errore - in cui si vede un Galaxy S4 diverso dal modello in vendita: si tratta di una nuova versione dello smartphone più venduto del momento, il Galaxy S4 mini. Nemmeno il tempo di eliminare le immagini dal sito che subito le indiscrezioni hanno iniziato a diffondersi: nelle figure si intravedeva un dispositivo Android bianco e con il codice visibile GT-i9195, e un altro con codice diverso, SGH-I257. I rumors parlano di un display Super Amoled da 4.3 pollici, dunque non tanto più piccolo del Galaxy S4, che ne ha uno da quasi 5 pollici. La risoluzione dovrebbe essere di minimo 960x540 pixel, mentre per il processore, si parla di un dual-core da 1.66 GHz.

Per la sua uscita si parla di giugno, ma è difficile che Samsung abbia deciso di muoversi sul mercato così presto con un nuovo prodotto: gli appassionati del Galaxy S4 dovranno aspettare ancora per conoscere con precisione la data e il prezzo del nuovo dispositivo. Una cosa è sicura: a prescindere dalla data di uscita di iPhone 6, iPhone 5S e iPhone low cost, Samsung non starà a guardare.