Per adesso le voci che volevano in progettazione da parte di Apple una fotocamera per iPhone 6 da 20.2 megapixel, sembrano non trovare alcuna conferma. Gli ultimi rumors invece, confermano l'altra ipotesi, quella di una fotocamera da 13 megapixel, che poi possa essere concepita in 3D è tutto da verificare.

Per quanto riguarda la fotocamera frontale, solo una voce la vorrebbe da 3,2 megapixel di tipo Facetime HD, ma qui vale il discorso fatto per la possibilità di girare video tridimensionali, siamo davvero nel campo dei desideri più che delle convinzioni.

Il display sarà flessibile di tipo Oled, ed è stato studiato con l'azienda coreana LG. Non ci sono conferme sulla sua ampiezza nonostante le ultime indiscrezioni lasciavano presagire a dimensioni superiori ai 5 pollici, resta più probabile l'idea di una grandezza pari a 4,8 pollici che rientrerebbe nelle linee guida dell'azienda Apple.

La scocca sarà meno arrotondata mentre nuovi colori sembrano essere allo studio, come sempre utilizzo dell'alluminio e insieme di carbonio come materiale predominante che renderà iPhone 6 impermeabile.

Insomma, uno stile sempre più innovativo per iPhone 6, la cui data d'uscita potrebbe addirittura essere anticipata rispetto ai rumors che lo volevano sul mercato a dicembre 2013, ma tutto dipenderà anche da quando Apple deciderà di lanciare il suo sistema operativo iOS 7.

Continuando con i rumors, pare che ci sia d'aspettarsi un tasto home non fisico ma touchscreen con sensore per la lettura delle impronte digitali e con l'uso di vetro zaffiro.

Per quanto riguarda le altre caratteristiche che potrebbe avere iPhone 6, non ci sono nuove notizie, si paventa però un melafonino molto veloce e potente, magari con 4 GB di Ram e addirittura 128 GB di memoria interna.

Attendiamo nuovi rumors a proposito di iPhone 6, mentre ancora nessuna certezza nemmeno su iPhone 5S e iPhone low cost, sembra che quest'ultimo non potrà avere un prezzo inferiore ai 350 dollari e che tutti e due potrebbero uscire sul mercato intorno al mese di luglio.