iPhone ed iPad sono tra i dispositivi più ricercati e venduti attualmente sul mercato della tecnologia. Nonostante l'elevato prezzo e l'alta tecnologia dei prodotti di casa Apple, molti sono gli utenti che lamentano la scarsa autonomia di questi device. Tuttavia, grazie a degli accorgimenti è possibile massimizzarla durata della batteria dei dispositivi iOS.

iPhone ed iPad, secondo le stime dell'azienda di Cupertino offrono almeno 8 ore di autonomia di conversazione, ma in realtà, seppur le stime siano attendibili, basta abusare di troppe feature attive perché i dispositivi arrivino neppure a fine a giornata. Ecco quindi, alcuni suggerimenti raccolgi da Melablog che aiuteranno gli utenti a massimizzare la durata della batteria:

  1. Ridurre al minimo necessario la luminosità del display: lo schermo è l'elemento che consuma più energia del vostro smartphone o tablet, riducendo al minimo la luminosità quindi, avrete una maggiore autonomia. E' possibile anche disattivare la luminosità automatica.
  2. Disattivare l'LTE: se non si necessita di maggiori velocità di download/upload e se la priorità è preservare la carica, allora è consigliabile disattivare la funzione.
  3. Disattivare i servizi di localizzazione non necessari: GPS, Dropbox e Google Maps non creano un reale vantaggio per l'utente.
  4. Disattivare i dati in mobilità: esempi sono Passbook, Reading List. Tutte queste app in Italia sono inutilizzate quasi da tutti e possono essere disattivati singolarmente.
  5. Disattivare le Mail Push: se si possiede un account mail con Google, è possibile disattivare tranquillamente il Push.
  6. Disattivare il bluetooth: se non si utilizzano casse esterne o simili, il bluetooth deva'essere disattivato, soprattutto se il fine è massimizzare l'autonomia del vostro dispositivo.

iPhone ed iPad, grazie a questi accorgimenti saranno più duraturi a disposizione dei clienti per tutta la giornata.