Samsung Galaxy S4, vale la pena di acquistarlo? La mania della tecnologia è diventata ormai inarrestabile. Ogni volta in cui viene immesso sul mercato, un nuovo cellulare, pc o altro prodotto high tech è corsa all'acquisto. Da qui una crescita smodata della produzioni di tali prodotti, anche con la stessa marca. Quindi, la domanda nasce spontanea: "Dov'è il trucco?". I tanti smartphone "miracolosi" messi al mondo dalla stessa azienda, hanno realmente tutte queste caratteristiche innovatrici o, le grandi case produttrici come la Samsung e la Apple, si sono rese conto che l'acquisto di tali e tanti gioielli tecnologici è diventata più una questione d'immagine, che di necessità o di capacità?

Prendiamo per esempio il caso Samsung . Dopo l'uscita del tanto atteso SIV, si è scatenata quasi nell'immediato, la corsa all'offerta migliore per poterlo acquistare, gettando nel cassetto quello che fino a pochi mesi prima, veniva considerato il non plus ultra della telefonia, il Samsung SIII. Con uno scarso anno di vita, tale sfortunato smartphone, si è visto spodestato troppo presto dal nuovo arrivato, che per dirla tutta, non gli differisce poi di molto.

Il Galaxy S4 infatti, non inaugura una nuova frontiera nel mondo della telefonia, né presenta grandissime novità rispetto al modello precedente: si limita ad essere una versione migliorata, niente di più, niente di meno. Al di làdei miglioramenti dal punto di vista dell' Hardware (schermo più grande, fotocamera con qualche megapixel in più) le caratteristiche dell'S4 sono le seguenti :

  • Ha un processore da 1.9 GHz
  • Ha Android 4.2.2
  • RAM è raddoppiata 2gb
  • La risoluzione adesso è full hd
  • La batteria è da 2600 mha
  • Qualche App in più e un prezzo che si aggira intorno ai 699 euro.

Uno spettacolo della tecnologia senza dubbio, ma soffermandoci un attimo sulle caratteristiche del suo predecessore, si scopre che:

  • Ha una batteria da 2100 mha, ma è possibile montare anche quella da 2600
  • Ha Android 4.1.2. (Aggiornato di recente alla versione 4.2.2.)
  • Tutte le novità software, possono essere istallate su un SIII con ROM modificata
  • Schermo HD da 800*1280 contro i 1080*1900 del SIV
  • Un prezzo che si aggira intorno ai 400 euro.

Come si può ben notare, le differenze tra i due, sono minime, fatta eccezione per il prezzo; 699 euro per un telefonino che presenta una RAM e un processore, leggermente più potenti di un modello, che costa la bellezza di 300 euro in meno. Qui entra in gioco il fattore "consumatore", sta a lui infatti decidere se vale la pena o meno affrontare tale spesa, anche se, mettendo il tutto nero su bianco, varrebbe la pena aspettare l'uscita del SV, se realmente si vuole acquistare qualcosa di altamente tecnologico.