La sede italiana della LG ha ricevuto una multa di 100.000 Euro dall'Antitrust per non avere aggiornato i seguenti modelli smartphone: Optimus Dual LG-P990 , Optimus 3D LG-P920, Optimus Sol LG-E730, Optimus Black LG-P970.

L'aggiornamento è quello relativo a Ice Cream Sandwich che la LG si era impegnata a predisporre entro il terzo trimestre del 2012 con un documento pubblico del 28 novembre 2011.

Con la versione unica per smartphone e tablet di Ice Cream Sandwich ( letteralmente "Biscotto Gelato") , sarebbe stata migliorata l'integrazione dei Social Network, introdotta l'applicazione avanzata Google Plus, introdotti editor di immagini e video, insomma potenziate le funzionalità dell'Android.

Le dichiarazioni pubbliche del 28 novembre 2011 avrebbero indotto all'acquisto diversi utenti ben presto delusi nelle loro aspettative.

Il procedimento dell'Antitrust è stato attivato da una serie di segnalazioni da parte di alcuni consumatori nonché da informazioni acquisite d'ufficio che hanno consentito di rilevare una pratica commerciale scorretta da parte della LG sanzionabile con la multa di 100.000 Euro. LG, dal canto suo, si è difesa affermando di non avere mai fatto tali dichiarazioni.

Non è la prima volta che alla LG viene comminata una sanzione dall'Antitrust, nello scorso mese di gennaio la Commissione Europea aveva condannato la LG al pagamento di una multa pari a 653 milioni di dollari. In questo caso alla LG veniva rimproverato di avere messo in atto, unitamente alla Philips, pratiche di cartello fissando i prezzi dei televisori a tubo catodico.