Sony Xperia E e Sony Xperia J a confronto. I due smartphone Android di fascia media offrono ottime prestazioni, e nonostante siano stati già oggetto di singole recensioni, questi dispositivi meritano di essere messi a confronto per rendere più facile un ipotetico acquisto agli utenti.

Sony Xperia J fra le sue caratteristiche presenta:

  • Display TFT da 4 pollici con risoluzione di 854×480 pixel;
  • Processore single-core Qualcomm Snapdragon
  • MSM7227A da 1 GHz;
  • GPU Adreno 200;
  • Android 4.0 Ice Cream Sandwich (aggiornabile ad Android 4.1.2 Jelly Bean)
  • MicroUSB Bluetooth 2.1, Wi-Fi 802.11 b/g/n, NFC, DLNA
  • 4 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD)
  • 512 MB di RAM;
  • Dimensioni: 124.3x61x9.2 millimetri;
  • Peso: 130 grammi;
  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel con autofocus e flash LED (registrazione video a 480p);
  • Fotocamera anteriore di 0,6 Mpix;
  • Batteria da 1.750 mAh;
Le differenze fra Sony Xperia E e Sony Xperia J non sono poche e devono essere tenute in attenta considerazione: innanzitutto Sony Xperia E presenta un display di 3,5 pollici con una risoluzione di 320x480 pixel, ben più piccolo e meno definito di quello del modello prima descritto. Tuttavia Sony Xperia E risoluta più ridotto per quanto concerne le dimensioni e il peso, con i suoi 61x113x11 mm di grandezza e i 115 gr di peso; la fotocamera principale ha una risoluzione di soli 3,15 Mpix e ve n'è presente una secondaria. La batteria del Sony Xperia E è inoltre, di soli 1530 mAh, ben inferiore a quella dello smartphone qui affiancato.

Per concludere ed essere completi nel confronto, bisogna valutare tuttavia anche il prezzo di entrambi i dispositivi Sony. Xperia E è in vendita sul mercato a 149 euro mentre il Sony Xperia J a 249. Una differenza che potrebbe sembrare ingiustificata, ma che in realtà fornisce a Xperia J molte migliorie da non sottovalutare.