Il nuovo smartphone Sony Xperia Sp è apparso sul mercato un po' sotto silenzio, ma è un prodotto di grande potenzialità, soprattutto perché porta la grande esperienza e competenza che la Sony ha nella tecnologia.

Con uno schermo da 4,6 pollici e connettività LTE, il Sony Xperia Sp è uno smartphone molto compatto, spesso solo 10 millimetri. Ha una cornice in alluminio e il retro in plastica leggermente gommato e pur se sembra molto più pesante della media, è maneggevole e la qualità dei materiali è ottima.

Funzionale è la posizione dei tasti anche se il bilanciere del volume, come d'altronde tutti i sony è un po' piccola. In compenso il tasto a forma di barra di invio in plexiglass trasparente è favoloso e funziona perfettamente.

L'hardware del Sony Xperia Sp è buono medio-gamma , il processore è dual core Snapdragon 1,7 Ghz con processore grafico Adreno 320.La fotocamera è da 8 megapixel , tuttavia si ci aspettava di meglio sulla resa dei colori, essendo un sony , pur avendo una risoluzione e definizione dell'immagine ottima. La connettività come già detto è LTE fino 100 Mbps e con uscita video da comprare separatamente.

Lo stesso software del Sony Xperia Sp colpisce positivamente , l'interfaccia della sony non è infatti famosa per alcuni rallentamenti in più , tuttavia qui siamo ben felici di ritrovare le funzioni migliori che si possono trovare in Xperia Z , il top della gamma della casa giapponese.

Ottima la navigazione web tramite Chrome.

In fine il prezzo è davvero competitivo: € 399, inferiore alla media considerate le sue numerose caratteristiche. La confezione fornisce gli accessori della media tuttavia abbiamo notizia da rumors riportati dal sito androidworld.it , della presenza degli smart-targ, ma di questo non si ha certezza.