Sony Xperia SP è l'ultimo smartphone lanciato sul mercato dall'azienda giapponese e risulta essere un prodotto molto interessante. Per rendere un confronto degno con gli altri dispositivi attualmente sul mercato e per facilitare l'acquisto ne analizzeremo di seguito tutte le caratteristiche.

Sony Xperia SP si presenta in una confezione dotata di un alimentatore con presa italiana, cavo USB-microUSB ed una cuffia di media qualità. Sony Xperia SP si può definire uno smartphone di grandi dimensioni, tuttavia, nel complesso si utilizza comodamente con una mano e la qualità dei materiali di cui è composto è ottima. Xperia SP è dotato di 4,6 pollici con una risoluzione 1280 x 720 pixel con buona luminosità e colori ottimali, un notevole passo avanti rispetto ai problemi rilevati con lo schermo dello Xperia Z.

Lo smartphone Sony ha un processore dual core Snapdragon, una frequenza di 1,7 GHz e un processore grafico Adreno 320. Un elemento aggiuntivo è costituito, inoltre, dalla connettività LTE. Il sistema operativo è sempre e comunque Android. La fotocamera è di 8 megapixel ed un sensore ExmorSR. Gli scatti tuttavia non risultano essere quelli sperati sebbene la luminosità e la definizione risultino essere buone. Per quanto concerne l'autonomia, Sony Xperia SP, se utilizzato con Stamina è di durata abbastanza buona. La funzione è ben costruita e utile.

Sony Xperia SP è un ottimo smartphone, competitivo sul mercato grazie ad un prezzo inferiore della media ovvero 399 euro e che merita di essere considerato soprattutto per le capacità hardware e dello schermo fuori dal comune.