Secondo quanto rivelano le ultime indiscrezioni provenienti dall'agenzia di stampa Reuters, la Apple starebbe valutando concretamente l'idea di lanciare sul mercato un iPhone low cost, accessibile per tutte le tasche. Due i presunti modelli in programmazione: uno da 4.7 pollici e uno da 5.7. Il prezzo? Udite, udite: soli 99 dollari, per il modello più piccolo.

Ma quando potrebbero essere in vendita i nuovi modelli di smartphone della casa americana? Stando ai rumors diffusi in queste ore, le nuove versioni dell' iPhone potrebbero invadere i negozi e gli store on line dal mese di ottobre. Ovviamente queste date sono ancora da valutare e mancano inoltre gli elementi per stabilire se e quando tali modelli potrebbero arrivare in Europa.

Dunque sarebbero due gli obiettivi perseguiti dall'azienda di Cupertino: da una parte si volge verso la varietà di modelli come da anni fa la Samsung, rivale per eccellenza del colosso americano, mentre dall'altra parte si tende a rilanciare i prodotti Apple sul mercato internazionale attraverso l'abbassamento dei prezzi.

Un altro obiettivo insito nel presunto piano industriale dell'azienda americana è quello di produrre e commercializzare degli smartphone di diverse dimensioni, caratteristica anche questa peculiare della coreana Samsung. Come è noto, nel dna della Apple le misure dei suoi melafonini, sono sempre state ridotte rispetto a quelle della concorrenza: ora invece si prefigurerebbe una svolta significativa se venisse costruito uno smartphone da 5,7 pollici.

La probabile mossa della società di Cupertino, sarebbe anche una precisa strategia per affermarsi nel mercato orientale, ambiente in continua crescita ed espansione: uno smartphone low cost costituirebbe un attacco vincente per aumentare le vendite nel levante.