Nel mese di novembre del 2013 l'azienda canadese introdurrà sul mercato il Blackberry A10, lo smartphone che diverrà il nuovo top di gamma, spodestando dal trono il Q10 e lo Z10 che entreranno a far parte della fascia media.

Non ci sono ancora notizie ufficiali riguardo le specifiche tecniche ed il prezzo, ma secondo alcune indiscrezioni il Blackberry A10 sarà dotato di uno schermo Super Amoled da 4,65 pollici e completamente touch, privo della tipica tastiera Qwuerty. Il sistema operativo sarà sicuramente il Blackberry OS 10.

Per quanto riguarda il software ancora non è certo se lo smartphone utilizzerà un processore dual core da 1,9 Ghz o un Qualcomm quad core da 1,5 Ghz; memoria Ram da 2 Gigabyte. Il design sarà innovativo e accattivante e nel complesso potrà senza dubbio competere con l'Iphone 5 di Apple e il Samsung Galaxy S4, i migliori telefoni presenti sul mercato. Per maggiori dettagli non ci resta che attendere le prossime rivelazioni.

Entro l'anno, probabilmente nel mese di luglio, dovrebbe arrivare un altro smartphone della stessa azienda, il Blackberry Q5, che a quanto pare sarà un device più economico pensato appositamente per i consumatori con un reddito inferiore.

Di questo sono già note le caratteristiche tecniche che andiamo subito ad elencare: schermo Lcd da 3,1 pollici con risoluzione di 720x720 pixel, provvisto di tastiera Qwerty, processore dual core Snapdragon da 1,2 Ghz, 2 Gigabyte di Ram e 8 Gb di memoria interna, batteria non rimuovibile da 2100 mAh, sistema operativo utilizzato Blackberry OS 10.1, fotocamera da 5 megapixel con Autofocus. Gps e Bluetooth, nessuna porta multimediale Hdmi.

Lo smartphone sarà distribuito in Europa, Medio Oriente, Africa, Asia e America Latina e sarà disponibile in 4 colorazioni: nero, bianco, rosso e rosa. Secondo le voci di corridoio il prezzo sarà inferiore ai 300 euro.