Ieri, dopo mesi di attesa, siamo stati lieti di comunicare l'arrivo dell'aggiornamento Jelly Bean per Galaxy S Advance. Siccome per diversi utenti si tratta della prima volta davanti alla possibilità di aggiornare il proprio smartphone Samsung, dedichiamo oggi un articolo per spiegare come si installa l'aggiornamento Android.

Vediamo quindi come installare l'aggiornamento Jelly Bean per il Samsung Galaxy S Advance. Vi sono diverse possibilità, la più usata, alquanto semplice, consiste nello sfruttare il software Kies. Anzitutto, Kies è un software da installare sul PC (o sul proprio Mac), e come tale ha alcuni requisiti di sistema: OS Windows Xp o più recente, 1 giga di ram, CPU Intel Core 2 Duo 2 giga o superiore, risoluzione dello schermo da 1024x768, e almeno mezzo giga di spazio sul disco fisso.

Ora, per scaricare Kies basta recarsi sulla pagina apposita sul sito Samsung.com (basta cercare "Kies" nel campo ricerca) e quindi far partire il download per Windows o Mac. Più di alcune, ulteriori linee guida, consigliamo caldamente a chi incontra problemi di far riferimento al Kies Tutorial, sempre utilizzabile a partire dalla pagina del sito Samsung dove si effettua il download. Per installare l'aggiornamento Jelly Bean sul proprio Samsung Galaxy S Advance occorre quindi collegare il device al PC tramite cavetto USB: a questo punto Kies avviserà della presenza di nuovi update disponibili.

Dicevamo che esistono altre modalità di installazione. Si può procedere manualmente sfruttando il tool Odin, ma avvertiamo gli utenti che la procedura, in tal caso, è senz'altro più complessa. Per chi non è esperto consigliamo di installare e utilizzare Kies. Molti ieri ci chiedevano se era possibile l'installazione dell'aggiornamento Android Jelly Bean tramite OTA, ovvero direttamente dallo smartphone. Questa modalità diventerà senz'altro disponibile, ma per il momento, stando alle nostre informazioni, ancora non è possibile aggiornare l'S Advance via OTA.