HTC dopo il successo ottenuto con il suo ormai famoso top di gamma l'HTC One si accinge a lanciare sul mercato un nuovo prodotto dalle prestazioni davvero esaltanti.

Il nuovo disopsitivo della società taiwanese si chiama HTC Butterfly S, si tratta di uno smartphone basato sul sistema operativo Android molto potente, addirittura di più dell'HTC One, con una batteria da 3300 mAh, il device dovrebbe fare il suo debutto nel mese di luglio.

L'HTC Butterfly S, non è altro che il successore del primo modello del Butterfly. Questa nuova versione è dotata di un comparto hardware davvero sorprendente, ma ha anche una serie di caratteristiche identiche all'ormai celebre HTC One.

Analizzando le specifiche tecniche dell'HTC Butterfly S è evidente che stiamo parlando di uno smartphone intelligente dotato di un display da 5 pollici Super LCD 3 con risoluzione pari a 1920×1080 pixel, esattamente come il suo predecessore, che all'epoca dell'uscita fu il primo smartphone al mondo dotato di un pannello Full HD, e un chip Qualcomm Snapdragon 600 da 1,9 GHz, dunque anora meglio rispetto alla CPU da 1,7 GHz presente nell'HTC One.

Il device dispone di 2 GB di RAM e uno storage da 16 GB, con possibilità di essere ampliata mediante l'utilizzo di schede microSD.

La società taiwanese ha migliorato molte delle nuove caratteristiche che sono presenti nell'HTC One, come ad esempio gli altoparlanti BoomSound, oppure la fotocamera Ultrapixel e la feature di registrazione Zoes.

L'HTC Butterfly S oltre ad essere dotato di una fotocamera posteriore da 4 Ultrapixel, ne possiede una frontale con sensore da 2,1 megapixel, che garantisce scatti di buona qualità .

Per quanto riguarda poi gli altri elementi che caratterizzano il comparto hardware dell'HTC Butterfly S sono simili a quelli presenti sui recenti smartphone del prodotti da HTC, quello che invece rappresenta il punto di forza del nuovo device è sicuramente la sua batteria. Infatti è da 3200 mAh, davvero un grosso miglioramento rispetto a quella da 2020 mAh presente nella prima versione del Butterfly, ma comunque è anche migliore rispetto a quella da 2300 mAh presente nell'HTC One.

Da questo punto di vista l'HTC Butterfly S supera anche i terminali concorrenti come ad esempio il Samsung Galaxy Note 2, oppure l'LG Optimus G Pro, tutti e due i device infatti dispongono di batterie da 3100 mAh.

Pertanto il nuovo Butterfly S dovrebbe essere in grado di garantire una buona autonomia d'utilizzo. Lo smartphone sarà equipaggiato con il sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean personalizzato attraverso l'interfaccia HTC Sense 5.0. HTC Butterfly S farà il suo debutto dapprima in Taiwan a partire da luglio, il prezzo di questo device si aggirerà attorno ai 766 dollari. La società taiwanese non ha però ancora fatto sapere se il dispositivo sarà disponibile anche in altri mercati, probabilmente anche se ancora non si conoscono le tempistiche del suo lancio in Europa il nuovo HTC Butterfly S arriverà anche qui da noi esattamente come è stato per il suo predecessore.