IOS 7 Beta per iPhone, scaricare e installare l'aggiornamento potrebbe non essere una buona idea. La Beta di Apple iOS 7 è disponibile per il download ufficiale per tutti gli Apple Developer, ma chi l'ha provata parla di problemi di grande rilievo. Ed effettuare il downgrade a iOS 6 non è facile per i non esperti.

Apple iOS 7 Beta è arrivato. Vi abbiamo parlato di come avere iOS 7 Beta, mettendo tuttavia in guardia dalle possibili problematiche insite nello scaricare e installare sull'iPhone 5, 4S, 4 (o anche iPod Touch di quinta generazione) la nuova versione dell'OS della casa della mela. Non c'è dubbio che il nuovo iOS apporti grandi novità, da AirDrop al nuovo sistema di multitasking passando per il centro notifiche rinnovato, tuttavia non mancano nemmeno i problemi. Si tratta di una versione Beta, provvisoria, detto meno cortesemente, buggata. Quindi attenzione a lasciarsi trasportare dall'entusiasmo: è bene sapere quel che si fa, altrimenti ci si potrebbe ritrovare molto presto davanti alla necessità di un downgrade alla precedente versione di iOS.

Quali sono i principali problemi di Apple iOS 7 Beta per iPhone? Dai pareri che fioccano in rete senza sosta si evince una decisa propensione al crash di sistema, nonché a problematiche nell'uso di varie funzioni, che determinano una generale instabilità dell'esperienza. Si parla anche di qualche problematica grafica che spesso va a interessare trasversalmente alcune app (anche la app Facebook). E poi (come era prevedibile) diversi utenti lamentano problemi per l'accesso o la stabilità alla rete internet Wi Fi.

Riassumendo, quindi, la Beta di iOS 7 per iPhone va evitata, a meno che non si sappia quel che si fa e si scelga di affrontare, coscientemente, un buon numero di problemi. Scaricare e installare l'aggiornamento iOS 7 per iPhone non è una decisione che ci sentiamo di suggerire, almeno per il momento.