iPhone 5s: l'attesa per la sua uscita, data sempre per imminente, ma poi rimandata puntualmente da Apple, sembra doversi protrarre ancora per alcuni mesi fino all'autunno. E intanto si rincorrono i rumors, più o meno fondati, sulle caratteristiche di quello che diventerà lo smartphone di punta della casa americana.

Sull'iPhone 5s grava l'importante responsabilità di contrastare sul mercato dei dispositivi mobili il Samsung Galaxy S4, che, per la prima volta in assoluto, ha battuto il modello di punta della Apple per pezzi venduti in America a maggio; ma le notizie più accreditate, rivelate dal sito specializzato International Business Time, non sembrano incoraggianti.

iPhone 5s, secondo le indiscrezioni di questo sito, dovrebbe avere parte della cassa in plastica e questo dettaglio, che poi tanto dettaglio non è, sembra essere stato pensato dalla Apple per poter permettersi di proporlo ad un prezzo più competitivo sul mercato rispetto al rivale coreano.

I clienti fidelizzati della Apple già hanno manifestato i loro profondo disappunto su questo particolare di design che dovrebbe presentare l'iPhone 5s su vari forum dedicati al mondo dell'informatica in generale e degli smartphone in particolare, ma la fonte sembra attendibile e la notizia circolava già da un po' di tempo.

Sembra dunque ormai ineluttabile che la produzione dell'iPhone 5s, che dovrebbe partire tra pochi giorni, a dare peso alle dichiarazioni dei manager di un'importante casa che produce componentistica per Apple, sarà improntata all'uso di materiali poco nobili come la plastica per la cassa dello smartphone, in luogo del più performante ed apprezzato alluminio.

Intanto, almeno fino ad ottobre, i responsabili marketing della Samsung hanno di che essere soddisfatti, sia per i successi commerciali dell'S4, sia per i ritardi che la Apple sta accusando nella produzione e nel lancio commerciale di iPhone 5s ed iPhone 6.