L'iPhone Low Cost è uno dei più chiacchierati smartphone del momento, e in questi ultimi giorni si susseguono sempre più voci sul fatto che il prodotto Apple potrebbe essere commercializzato prima di quanto ci si aspetti.

L'iPhone Low Cost, secondo i rumors del web, dovrebbe essere commercializzato entro quest'anno, addirittura per il mese di luglio, ed includerà una CPU con un processo a 28 nm di TSMC, una batteria fornita da Foxconn ed una fotocamera da 8 megapixel.

Il melafonino dovrebbe essere disponibile in ben cinque colorazioni diverse: nera, bianca, rosa, blu e arancio. La scocca esterna dovrebbe essere realizzata in plastica e sarebbe assemblato completamente in Cina. Molte erano, infatti, le indiscrezioni riguardanti le intenzioni da parte di Apple di ridurre la soggezione sviluppata nell'ultimo periodo con Foxconn, affidando il lavoro di montaggio ad un altro competitor.

Questi rumors appaiono assai probabili soprattutto in seguito alle problematiche riscontrate nell'assemblaggio dell'iPhone 5 da parte della stessa Foxconn ed alle critiche cui l'azienda è sottoposta per le condizioni critiche dei lavoratori taiwanesi.

L'iPhone Low Cost dovrebbe però meravigliare gli utenti, oltre che per le caratteristiche tecniche e per il lancio a sorpresa, anche per il costo. Il modo in cui il dispositivo è stato rinominato dovrebbe essere d'indizio, e, infatti, i rumors affermano che il melafonino dovrebbe essere proposto agli utenti al costo di soli 99 dollari, un prezzo che sembra eccessivamente basso a molti, e di cui i clienti e gli appassionati potranno aver conferma solo aspettando la presentazione ufficiale dello smartphone Apple.