L'azienda Nokia ormai sta entrando sempre più in competizione con i più noti produttori di smartphone, come ad esempio Samsung o Apple. Quest'ultima sembrerebbe sfornare dispositivi in continuazione e, a breve, anche un iPhone low-cost, di circa 100 euro. Proprio per questo, la Nokia ha deciso di creare due nuovi phablet e anche uno smartphone a basso costo.

Secondo alcune indiscrezioni, uno dei modelli dovrebbe avere una fotocamera simile al Lumia 925 e un display di circa 5.5 o 6 pollici, arrivando così a competere con gli ultimi dispositivi creati dalla Samsung. Dovrebbe giungere sul mercato americano nei mesi di settembre o ottobre e di lì a poco anche in Italia.

Un altro phablet Nokia è previsto invece per il 2014 e dovrebbe essere caratterizzato da una gobba sul retro, indice di un sensore di fotocamera più grande, forse del tipo PureView. Questa fotocamera permetterà di mettere a fuoco le immagini dopo averle scattate: sarà decisamente una buona mossa per l'azienda, la quale si sarà resa conto di come negli ultimi tempi la qualità della fotocamera sia uno dei fattori che incide maggiormente nella scelta dell'acquisto di uno smartphone.

La Nokia sta lavorando anche al dispositivo low-cost, sul modello del Lumia 920: esso dovrebbe uscire intorno alla stessa data del primo phablet. I primi rumors identificano il terminale con un display da 4.7 pollici WXGA CBD del tipo AMOLED; la fotocamera, forse senza stabilizzatore ottico, sarà da 8 megapixel e avrà ottiche Carl-Zeiss, con un'apertura f 1.9.

Sicuramente questi smartphone saranno un'ottima risposta alle altre aziende produttrici, ma purtroppo bisogna ancora aspettare delle notizie certe che rendano ufficiale il tutto.