La domanda si era posta già tempo fa con le prime indiscrezioni sulle presunte caratteristiche del nuovo dispositivo Android della Samsung: potrà davvero il Galaxy Note 3 (la cui uscita non sarà anticipata) essere il vero rivale del Galaxy S4, o meglio il suo sostituto preferito?

Se si da credito e dunque attendibilità agli ultimi rumors che riguardano le possibili caratteristiche che avrà il Galaxy Note 3, c'è da credere che gli utenti Android a cui non dispiacciono le dimensioni tipo phablet ma che al contempo hanno l'esigenza di ottenere da un dispositivo alte prestazioni, possano preferire il Note 3 a un Galaxy S4, l'ultimo top gamma di casa Samsung.

Prima di continuare questo discorso sulle caratteristiche davvero eccellenti che sembra possa avere il nuovo dispositivo Android, c'è da segnalare che molto probabilmente l'uscita che nelle ultime ore precedenti alla Premier 2013 Samsung, era stata paventata per luglio visto le vendite che sembrerebbero essere in fase deicsamente calante per il Galaxy S4, non dovrebbe invece avvenire prima di settembre.

Ma davvero le caratteristiche presunte del Note 3 farebbero di quest'ultimo un dispositivo migliore del Galaxy S4? Cerchiamo di scoprirlo tenendo conto che Samsung non ha rilasciato notizie ufficiali nello specifico e che ci affidiamo sempre ai rumors più recenti.

Il Galaxy Note 3 è comparso di recente anche attraverso alcune foto, avrà certamente una S-pen molto più evoluta rispetto al Note 2, e probabilmente un display da 6,3 pollici full HD flessibile e infrangibile con risoluzione pixel 2322 x 4128, dunque migliore e di dimensioni maggiori rispetto al predecessore e anche al Galaxy S4.

La batteria del Note 3 dovrebbe garantire una buona autonomia con i suoi 4.000 mAh, mentre sul processore che adotterà ci sono ancora dubbi, quasi certamente si tratterà di un octa-core Exynos 5, ma che nella versione che arriverà in Europa e in Italia, sarà sostituito dal classico quad-core Qualcomm Snapdragon ma con 3 GB di Ram e memoria interna fino alla versione 128 GB.

Per quanto concerne la fotocamera, quella principale potrebbe essere da 13 megapixel e con stabilizzatore ottico, autofocus, flash led e sensore BSI, come quella di S4. Più grande quella frontale da 3 megapixel con opzioni simili alla posteriore.

Il Galaxy Note 3 potrebbe girare su una versione avanzata del sistema operativo Android, la 4.3 Jelly Bean, in alternativa l'ultima versione aggiornata al momento della 4.2. Concludiamo il paragone con il Galaxy S4, anche l'nterfaccia proprietaria Touch Wiz, protrebbe essere innovativa rispetto a quella da quest'ultimo dotata.