L'azienda cinese ZTE, che produce smartphone di buona qualità a costi contenuti, fino ad adesso ha concentrato i suoi sforzi in madrepatria adesso sbarca in Italia proponendo il modello GRAND X CLASSIC.

Questo modello di soli 110g, di dimensioni medie (65x127x9,9) permette la connettività Wi-Fi b/g/n, GPS e Bluetooh, ma non ha l'uscita HDMI.

Il design dell'apparecchio è classico, a sinistra troviamo posizionato il tasto per il volume e l'ingresso della scheda MicroSD, nella parte superiore il tasto di accensione/spegnimento oltre l'ingresso per il jack audio da 3,5 mm. Nella parte posteriore, caratterizzata da una cover ruvida che assicura un'ottima presa, troviamo la fotocamera da 5Mpx e il flash, oltre lo speaker audio.

Il display è da 4,3 pollici con una risoluzione di 540 x 960 pixel, garantisce una buona luminosità, anche se il sensore di luminosità tende troppo al risparmio energetico abbassando velocemente il livello, inoltre l'angolo di visuale non è ottimale e sullo schermo il residuo delle impronte risulta eccessivo.

Il sistema operativo è il collaudato Android nella versione 4.0 Ice Cream Sandwich con personalizzazioni minime, inoltre non pare ci sarà l'aggiornamento alla versione Jelly Bean, abbinato ad un processore da 1 Ghz dual core, mentre la memoria interna è 4 GB.

Tra le impostazioni si trovano delle Utility interessanti, tra cui i profili audio e la possibilità di impostare automaticamente l'istallazione delle applicazioni nella microSD , sempre che quest'ultime lo consentano.

Il modello offre una buona resa fotografica a cui abbina anche un software che tra le impostazioni aggiuntive offre l'HDR e la possibilità di aggiungere effetti in tempo reale alle foto.

La tastiere predefinita è la Touchpal, ma offre anche la possibilità di configurare quella di stock dell'Android che risulta sicuramente più agevole nell'uso. Una caratteristica particolare, non ottenibile con altri Android , è la programmazione dell'accensione automatica del dispositivo ed impostazione della sveglia con lo stesso effetto dei vecchi Nokia!

Certamente le dotazioni tecniche non sono di fascia alta, ma considerato il prezzo di € 199 cui è posto in vendita in alcuni centri commerciali, rappresenta un vero e proprio affare, sempre che non siate alla ricerca di modelli di ultima generazione.