Vine è un app mobile che permette ai suoi utenti di creare e inviare video clip, di una lunghezza massima di 6 secondi e, di condividerli sui principali social network ; fondata da Dom Hofmann e Rus Yusupov nel giugno 2012 l'app è stata acquisita da Twitter, nel ottobre 2012. Inizialmente disponibile solo per iOS (iPhone, iPad e iPod Touch) smartphone e dispositivi, l'applicazione è stata rilasciata il 3 giugno 2013 per i dispositivi con la versione Android 4.0 e superiore.

La prima versione di Vine rilasciata per Android non è stata un grande successo; piena di bug, instabile e mancante delle molte caratteristiche, che invece l'avevano caratterizzata sui dispositivi iOS, ha necessitato di una serie di aggiornamenti immediati, che ad oggi l'hanno resa molto simile alla versione distribuita per dispositivi Apple.

A differenza della prima versione rilasciata per i dispositivi dal robottino verde, l'attuale Vine, presenta:

  • La possibilità di condividere i filmati anche su Facebook (opzione precedentemente limitata al solo Twitter)
  • La ricerca utenti

Dal punto di vista prettamente tecnico invece:

  • Sono stati eliminati gran parte dei bug
  • Migliorata l'interfaccia utente
  • Migliorata la velocità di cattura dell'immagine
  • Migliorata la stabilità del programma
  • Introdotta la possibilità di cancellare la cache tramite le Impostazioni

Nonostante i netti miglioramenti operati, a Vine toccherà competere con un degno avversario, che a detta degli utenti utilizzatori, risulta essere molto più stabile e usabile, Instagram, da poco aggiornata con il supporto "registrazione", che batte Vine per otto secondi di durata in più.