Negli ultimi anni il mondo degli smartphone è diventato sempre più variegato, anche se le aziende i cui prodotti sono diventati quasi degli oggetti di culto sono sempre le stese basti pensare ad Apple o a Samsung.

Adesso però stanno fiorendo piccole e in alcuni casi sconosciute aziende che producono dispositivi di alta qualità ad un prezzo davvero accattivante. È il caso di Xiaomi, produttore di smartphone cinese, che punta a conquistare il mercato asiatico degli smartphone Android con il suo Mi3.

Mi3 è uno smartphone che quanto a prestazioni ha nulla da invidiare ai top di gamma di altre e più note aziende. GizChina ha divulgato le specifiche tecniche di questo smartphone che dispone di: uno Snapdragon 800 come CPU clockato a 2,1 GHz, schermo Full HD (1920 x 1080), con diagonale tra 4,7 e 5 pollici, 2 GB di RAM, 32 GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 13 megapixel con sensore Exmor RS di Sony mentre quella frontale è da 5 megapixel, NFC, Wi-Fi e batteria da 3.600 mAh.

Sempre sullo stesso sito sono apparse anche le prime immagini dello Xiaomi Mi3, in particolare si vede la la parte posteriore del device, e anche i materiali con cui è costruito lo Xiaomi Mi3 sono materiali nobili cone metallo.

Un altro elemento degno di nota dello Xiaomi Mi3 è il display che sarà tra i 4,7 e 5 pollici con una risoluzione di1080, si tratta di una novità per l'azienda cinese. Xiaomi infatti nel Mi3, ho aumentato la dimensione e la risoluzione del pannello LCD, seguendo cosi l'esempio di Oppo, ZTE e Lenovo. Ma le novità nono riguardano solo i miglioramenti riguardo al dispaly, Xiaomi Mi3 sarà il primo smartphone dal profilo veramente sottile prodotto dalla società di telefoni di Pechino.

Per ottenere questo risultato probabilmente Xiaomi utilizzerà una batteria non sostituibile. Questo dettaglio però potrebbe non essere gradito dai consumatori che, ad esempio con l'Mi2S, hanno la possibilità di usare batterie con una capienza maggiore. Comunque per ovviare a questo inconveniente l'Mi3 sarà dotato di una batteria da 3800mAh.

Infine tra le altre caratteristiche tecniche del Mi3 ci sarà la presenza dell'NFC, il WiFi a 5Ghz WIFI. Per quanto concerne lo spazio di archiviazione il Mi3 è dotato di 32GB di ROM senza però la possibilità di inserire una scheda SD.

Lo Xiaomi Mi3 sarà disponibile in due versioni, una entry-level con storage da 32 GB e un modello dal costo più elevato da 64 GB. Il comparto multimediale prevede: sensore da 13 megapixel Sony Exymor Pro.

La presentazione ufficiale dello Xiaomi Mi3 dovrebbe avvenire a Pechino il 16 agosto, ma non sarà possibile acquistarlo fino a fine settembre. Il prezzo del nuovo Mi3 dovrebbe aggirarsi intorno a 1999 Yuan, circa 250 euro, e la commercializzazione potrebbe avvenire verso il 16 agosto. Lo Xiaomi Mi3 è il successore del Mi2S, che ha venduto 200.000 unità nel giro di 45 secondi battendo persino il Samsung Galaxy S4.