Dopo i bug di Apple, anche Android è alle prese con questo problema, che riguarda più nello specifico la nuova versione Jelly Bean 4.2 tanto attesa: nonostante Android sia il principale concorrente della Apple, si trova a combattere contro gli stessi problemi non riuscendo a cavalcare l'onda dei bug che hanno riguardato Apple per appropriarsi di una fetta dei suoi acquirenti.

Il problema che si trovano a fronteggiare gli sviluppatori di Android è sorto in conseguenza all'aggiornamento Jelly Bean 4.2 di tablet e smartphone: fatti in seguito a questo, i device hanno continui blocchi durante l'esecuzione delle varie applicazioni, il mal funzionamento della fotocamera e del volume sia delle chiamate sia nell'ascolto di musica, ma cosa non da meno un maggiore consumo della batteria che rispetto hai telefoni di vecchia generazione già era aumentato.

Il bug quindi sta facendo protestare i possessori di smartphone e tablet che hanno aggiornato i dispositivi e che non sono affatto contenti dei disagi che Android sta provocando, tanto che si sono diffusi forum di protesta e provocazione e anche pagine facebook dove i vari utenti si scambiano consigli e possibili soluzioni; infatti inserendo la keyWord #RisolveteSubitoIBugsDelGalaxySAdvanceJellyBean in facebook troverete molti utenti che protestano contro Android per far risolvere il bug, o proteste provocatorie alla stessa Samsung per ripristinare Gingerbread una versione ormai obsoleta di Android. Anche i vari operatori telefonici lamentano i troppi problemi provocati da Jelly Bean 4.2 che rende la vendita dello smartphone non praticabile.

Gli sviluppatori quindi sono alla continua ricerca della soluzione al problema e per non perdere il posto che si erano guadagnati, essendo il sistema operativo che fino ad oggi era riuscito a tenere testa al più grande produttore di smartphone, proponendo dispositivi molto funzionali e anche più economici del concorrente. Riusciranno gli sviluppatori a risolvere in tempo ragionevole il problema e a non fare scappare gli utenti Android? In ogni caso tutti quelli che non hanno ancora aggiornato il loro dispositivo aspettino la prossima versione che sicuramente non tarderà ad uscire e sicuramente sarà migliore della precedente.