Come ben sa chi ha uno smartphone Samsung Galaxy S3 o S2 oppure un tablet Galaxy Note 2, l'aggiornamento Android 4.2.2 Jelly Bean sta tardando ad arrivare: tenuto conto che è davvero vicino il rilascio dell'aggiornamento Android 4.3 da parte di Google, sono ormai in circolazione diverse voci (attendibili per altro, visto che arrivano dalla sede indiana di Samsung) che affermano con una buona dose sicurezza che appunto la casa coreana abbia intenzione di passare direttamente alla versione più aggiornata del software.

Di certo si sanno due cose: come potete leggere in Android 4.3 Jelly Bean rilasciato il 24 luglio? l'aggiornamento sta comunque per arrivare e Samsung è ancora all'opera per quel che riguarda la precedente versione per i suoi device; non si sa, e lo sapremo presumibilmente la prossima settimana, quale delle due versioni Jelly Bean verrà adottata: subito la più recente? Oppure in ordine e a brevissima distanza l'una dall'altra?

Ma c'è comunque da dire è che non è molto chiaro come sia possibile che un'azienda come Samsung possa stare lavorando alla versione Android 4.2.2 per poi non distribuirla e passare direttamente all'aggiornamento Android 4.3; inoltre appare chiaro come passare appunto alla versione più recente comporterebbe un avvicinamento tra il nuovo smartphone Galaxy S4 ai precedenti modelli S3: strategia non commercialmente astuta e che porta a pensare che, forse, l'aggiornamento Android Jelly Bean 4.2.2 non verrà distribuito ma i possessori di S3 dovranno attendere per avere Android 4.3.

Infine, una riflessione che tra gli esperti è già stata fatta: in fondo le differenze tra gli aggiornamenti Android Jelly Bean 4.2.2 e 4.3 non potranno essere così abissali, cosa che fa suppore come la gestione di entrambi potrebbe non essere così problematica come si potrebbe pensare.