E' sempre più orientato ai servizi in mobilità anche l'Inps, Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, che in data odierna con un comunicato ufficiale ha alzato il velo su una nuova versione della App che, denominata "Servizi Mobile", è disponibile per l'iPhone e per gli smartphone Android.

Il potenziamento dell'applicazione è legato all'introduzione di un nuovo servizio, quello inerente la "Simulazione Calcolo Contributi Lavoro Domestico". Le funzionalità presenti nell'app sono inoltre ora tutte accessibili dal menù senza distinzione tra i servizi con codice Pin e quelli ad accesso libero.

In questo modo l'App richiede all'occorrenza il codice Pin solo quando il servizio deve essere necessariamente utilizzato tramite autenticazione. Si è inoltre provveduto a migliorare i servizi di ricerca e di personalizzazione rendendo l'app più facile da usare e perfettamente allineata agli ultimi standard in materia di applicazioni accessibili via smartphone.

Addentrandoci nei servizi offerti, oltre al nuovo simulatore per il calcolo dei contributi colf segnaliamo i servizi per i dipendenti pubblici, dalla prenotazione dei servizi al monitoraggio dello stato delle pratiche. Ed ancora il servizio per il cedolino della pensione, l'iscrizione per i lavoratori parasubordinati, ed il pagamento delle ricongiunzioni, dei riscatti e delle rendite. "Servizi Mobile", oltre che con l'iPhone, è utilizzabile anche con altri dispositivi della Apple, ed in particolare con l'iPad e con l'iPod touch.