Galaxy S Advance, aggiornamento Jelly Bean di Android: quali previsioni per l'uscita dell'update per i device brandizzati Tim, Wind e 3 Italia, ancora incredibilmente fermi alla versione Android Gingerbread? Purtroppo non ci sono notizie molto confortanti per gli utenti italiani ancora in attesa dell'aggiornamento Jelly Bean per il Galaxy S Advance di casa Samsung.

Siamo ormai alle soglie d'agosto e per il Galaxy S Advance l'aggiornamento Jelly Bean per i device con brand Wind, Tim e 3 Italia ancora non si è fatto vedere. Se a questo aggiungiamo i problemi riscontrati da molti utenti no brand con Android 4.1.2, possiamo dire che il Samsung S Advance è stato uno degli smartphone peggio gestiti, a livello di update, dell'intero panorama italiano. Ma la domanda per chi ancora di Jelly Bean non ha visto l'ombra è: quando plausibilmente potrà essere distribuito?

Purtroppo dato il silenzio che aleggia attorno all'aggiornamento non ci si può sbilanciare. L'impressione è che potrebbe arrivare nella prima metà di agosto, ma anche dopo. Ai problemi riscontrati dall'aggiornamento Jelly Bean per i Galaxy S Advance no brand, che si spera siano alla base dei ritardi nello sviluppo dell'update degli altri operatori (nel senso che ci si augura che, almeno, quando sarà distribuito si riscontreranno meno bug) bisogna aggiungere che il Samsung Galaxy S Advance non gode certo della massima attenzione da parte degli operatori e della stessa Samsung. Non è una constatazione piacevole, ma ormai risulta difficile negarlo.

Non ci sono elementi per azzardare un'uscita entro una o due settimane, a oggi quindi l'ipotesi più plausibile sembra quella di un'uscita dell'aggiornamento Jelly Bean per Galaxy S Advance Tim, Wind e 3 entro la fine di agosto. Naturalmente, assieme agli utenti, speriamo che possa arriva quanto prima e che si dimostri un update, questa volta, di buon livello.