Inserendo la sim nei seguenti sei smartphone e provare ad utilizzarli per un'intera giornata, è possibile scoprire che esistono cellulari con ottime prestazioni, con sistema operativo aggiornato (Android o Windows Phone) e un bel design, il tutto ad un prezzo low cost.

Lo Stonex Stx S, ad esempio, è un dispositivo disegnato completamente in Italia ed è acquistabile anche online sul sito del produttore. Il device è un dual sim, tanto per incominciare, e dispone del sistema operativo Android. Il processore è un dual-core ed il suo prezzo è di 249 euro.

Il primo Windows Phone Huawei Ascend W1 dispone di un processore dual-core e garantisce un'ottima fluidità e l'accesso ai principali servizi della casa: Office mobile, musica, Xbox, navigazione satellitare, tutto ad un prezzo veramente low cost di soli 199 euro.

Lo smartphone entry-level Nokia Lumia 620 è dotato di Windows Phone 8, fotocamera con autofocus e flash, memoria interna (espandibile) da 8 GB più 7 di archiviazione cloud su SkyDrive. A bordo anche PhotoBeamer, una specie di proiettore mobile che abilita la visione delle immagini su tablet, pc e smart tv. Inclusa anche la realtà aumentata di Nokia City Lens, il tutto a 249 euro.

L'LG Optimus L7 II integra un processore dual-core, la nuova versione di Android, la batteria con buona autonomia e l'ottima fotocamera con flash. Prezzo: 299 euro.

Il Samsung Galaxy XCover 2 è un cellulare realizzato per resistere in condizioni ambientali difficili e può andare sott'acqua fino ad un metro di profondità: è dotato di un ricevitore gps potenziato, sensori di movimento, controllo vocale, stand-by intelligente, opzioni fotografiche avanzate e accesso ai servizi cloud, tutto ad un prezzo di 270 euro.

L'Acer Liquid E1 è ben disegnato ed è un dual sim con doppio speaker per ascoltare telefonate e audio di canzoni e film, migliorato dal sistema Dts e costa 229 euro.