Eì online la versione beta del nuovo iOS 7, sistema operativo in fase di sviluppo e che potrà essere utilizzato in futuro sui prodotti della Apple. Si tratta soltanto un piccolo assaggio, se qualche curioso volesse vedere come sarà iOS 7. La versione è riservata agli sviluppatori, ma sul web circolano numerose indicazioni su come installarlo comunque. La pratica non è però autorizzata da Apple.

E' possibile trovare numerose informazioni sul download di iOS 7 effettuando una piccola ricerca su internet. Successivamente chi decide di sfidare i veti Apple e scaricare il programma collega l'iPhone al pc, aprendo iTunes e verificando la presenza di aggiornamenti.

Con la procedura reperibile online si può vedere iOS 7 e le sue funzionalità, ma l'effetto collaterale è dietro l'angolo. Se in un lasso di tempo molto breve (fino ad un mese di distanza) sul cellulare arriva la notifica di disponibilità di download di iOS 7 non si deve effettuare l'aggiornamento direttamente dallo smartphone. Proprio perché il download della versione beta è vietato ai "comuni mortali", Apple potrebbe prendere provvedimenti, noltre, proprio perché si tratta di una versione beta sperimentale, decidere di installarla potrebbe provocare malfunzionamenti allo smartphone.

Nulla di ufficiale, quindi, si tratta solamente di una procedura che può soddisfare la curiosità di molti appassionati che non vedono l'ora di vedere all'opera iOS 7 sui nuovi prodotti Apple.