Aumentano i rumors riguardanti l'iPad 5, il nuovo tablet Apple da 10.1 pollici di ultima generazione che dovrebbe esordire sul mercato tra la fine di settembre o di ottobre. Dovrebbe essere più leggero, performante e con un design abbastanza simile all'iPad Mini. Sarebbe, ma il condizionale è d'obbligo, la Foxconn a realizzare la produzione del nuovo tablet della casa di Cupertino, che comincerà nel mese di agosto. Tim Cook, amministratore delegato della Apple ed erede del mitico Steve Jobs, dovrebbe presentare il device entro l'estate e poi in autunno il debutto ufficiale sui mercati di tutto il mondo.

Per quanto riguarda l'iPad 5, nuove rivelazioni segnalano che sarà caratterizzato dalle dimensioni più ridotte, con forma simile al fratello minore. La diversità nel design tra il nuovo iPad 5 e l'iPad 4 sarà fondamentale come quella notata tra il primo iPad e l'iPad 2

La vera novità però risiede nel nuovissimo processore ARM Cortez A7, veramente molto potente, una prima assoluta per la Mela. L'architettura e le funzionalità del processore Cortex A7 sono identiche al processore Cortex A15, con differenze solo nella micro architettura del processore A7 focalizzata soprattutto sulla fornitura di efficienza energetica ottimale, di prestazioni elevate con bassissimo consumo energetico (fino al 20% in più di prestazioni, consumando il 60% in meno di energia). Inoltre Apple vorrebbe abbassare ulteriormente i consumi utilizzando batterie più potenti per aumentare l'autonomia e quindi molto più performanti delle attuali.