Iphone 5S - Ormai si sa quasi tutto del nuovo smartphone che la Apple sta per lanciare sul mercato, ma pochi conoscono il fatto che la presenza di un lettore di impronte digitali inserito nel tasto home del melafonino potrebbe influenzare sia il prezzo, sia sopratuttola data di uscita dello smartphone.

iPhone 5S starebbe subendo dei ritardi nella commercializzazione e delle lievitazioni del prezzo di vendita proprio a causa del particolare tecnologico di cui ormai parlano tutti, ossia il lettore di impronte digitali, che dovrebbe permettere all'utente finale di accedere a tutte le funzioni dello smartphone della Apple, semplicemente cliccando sul tasto home sotto il display.

La data d'uscita, prevista da tutti ormai per il 20 settembre, e sopratutto il prezzo di vendita di iPhone 5S dipenderebbero insomma molto dall'esiguo numero, rispetto alle richieste già pervenute alla Apple, di lettori di impronte digitali che la Casa californiana avrebbe a disposizione.

E' questo il particolare tecnologico cheiPhone 5S dovrebbe avere in dotazione: secondo i più accreditati rumors, infatti la produzione di questo dettaglio per lo smartphone che dovrebbe essere lanciato a settembre, sarebbe in forte ritardo, come riportato anche dal sito Mobile Blog.

Questa carenza di 'pezzi' disponibili, per quanto riguarda i lettori di impronte digitali, potrebbe anche far lievitare di non poco il prezzo cui verrà offerto al pubblico iPhone 5S a settembre: le fonti più vicine alla Apple hanno sempre dato come pressocchè invariato rispetto a quello del modello base di iPhone 5, ossia circa 729 euro, poiché i reparti produzione della casa della Mela sarebbero costretti ad uno sforzo enorme, anche economico, per produrre un numero di pezzi sufficienti.