All'uscita iPhone 5S potrebbe arrivare solamente con disponibilità limitata: arriva una nota dolente per gli utenti Apple che ormai da mesi aspettano l'approdo del nuovo melafonino tanto discusso sul web. L'uscita del nuovo iPhone 5S pare ormai vicina, tuttavia l'entusiasmo dei sostenitori dovrà in parte spegnersi, sembra infatti che solo alcuni potranno godere da subito del nuovo gioiellino dalla mela morsicata, mentre altri dovranno attendere.

Il "DigiTimes" riporta la causa del grattacapo, ovvero ci sarebbero problemi con i rivelatori di impronte digitali e con la gestione dello schermo. La fonte si è sempre rivelata affidabile ed il problema era già noto in rete, tuttavia si era parlato di un semplice ritardo di uscita per iPhone 5S. Nello specifico Apple starebbe subendo un ritardo delle forniture dei chip per le impronte digitali e dei drive per il display LCD.

Una manovra che avrebbe rallentato di molto la produzione dello smartphone statunitense e per tale motivo, all'uscita del nuovo iPhone, gli utenti potrebbero non essere tutti ripagati per la lunga attesa. Stando alla statistiche riportate dal "DigiTimes", sarebbero ben 3 milioni gli esemplari che subirebbero un ritardo di produzione, tuttavia ricordiamo che si tratta comunque di indiscrezioni e come tali vanno sempre prese con le pinze.

L'iPhone 5S dovrebbe approdare sul mercato tra circa due mesi, a settembre 2013, ma a questo punto non ci resta che aspettare eventuali ufficialità da parte di Apple riguardo disponibilità limitate o ulteriori ritardi del lancio, ma siamo fiduciosi che l'azienda statunitense farà il possibile per accontentare una vasta fetta di utenti.