iPhone 6 o addirittura il prossimo iPhone 5S avranno forse schermi grandi in pieno stile Samsung: si pensava da tempo che Apple potesse percorrere la strada dei grandi schermi che ha avuto successo con i terminali Samsung; ora arrivano le prime conferme da fonti estremamente autorevoli, in questo caso il Wall Street Journal.

Secondo l'autorevole giornale i nuovi iPhone, quindi quelli che dovrebbero essere iPhone 5S ed iPhone 6, avranno uno schermo che arriverà fino a 5.7 pollici, in sostanza quello che avrà il Samsung Galaxy Note 3.

Come mai Apple ha deciso di intraprendere questa strada? Evidentemente il successo che hanno ottenuto i vari smartphone di casa Samsung dotati di schermi enormi hanno fatto capire che ci può essere mercato e che Apple con i suoi vari iPhone deve provare a chiudere il mercato della sua diretta concorrente o comunque offrire a chi ama questi schermi la possibilità di scelta.

Quella dei maxi schermi resta un incognita tra chi odia portare smartphone ingombranti e chi preferisce avere dei veri e propri mini tablet in cui non c'è problema di lettura o di visualizzazione.

Probabilmente i fans di Apple storceranno il naso al pensiero di avere un iPhone di simili dimensioni; già l'iPhone 5 aveva destato molti dubbi sulle dimensioni allungate, figuriamoci uno schermo da 5.7 pollici quali polemiche si porterà dietro.

Improbabile vedere questo tipo di schermo sull'iPhone 5S in arrivo quest'anno che a detta di molti è già da tempo in produzione e sicuramente Apple non andrà a sconvolgere un mercato che sta comunque dando i suoi frutti.

A voi piacciono i "mega telefonini" con schermi colossali? Pensare che per anni si è cercato di miniaturizzare il più possibile.