Motorola Moto X è il primo smartphone personalizzabile, almeno è quello che è trapelato dal web: la storica compagnia di cellulari, acquisita dal motore di ricerca di Mountain View, presenterà nel corso delle prossime settimane quello che sarà il suo nuovo device completamente Google Experience, ovvero un dispositivo progettato e realizzato completamente da Big G, naturalmente anche con l'aiuto del know-how dell'azienda di Chicago.

Dalla rete arrivano anche nuove informazioni per quanto riguarda l'uscita e il prezzo del nuovo dispositivo mobile, di seguito le probabili caratteristiche tecniche:

  • processore dual-core Qualcomm MSM8960pro;
  • GPU Adreno 320;
  • display con diagonale compresa tra i 4 ed i 5 pollici con risoluzione HD 1280×720 pixel;
  • 2 GB di RAM;
  • tasti software;
  • possibilità di scelta della memoria interna a seconda dei tagli a disposizione;
  • possibilità di personalizzazione delle applicazioni, sfondi, suonerie ed altro dal portale Motorola prima della spedizione;
  • possibilità di personalizzazione dei colori e materiali;
  • la batteria sarà la ciliegina sulla torta dell'azienda, anche se non si conosce ancora l'effettiva autonomia;
  • sistema operativo: Android.

Il prezzo del cellulare dovrebbe aggirarsi intorno ai 299 dollari e il suo lancio nel mercato americano dovrebbe avvenire ad agosto, tramite AT&T.

Pare sia uno smartphone di fascia medio-alta, come già ipotizzato da alcuni, ed esiste una buona probabilità che tale dispositivo venga commercializzato anche in Europa nel quarto trimestre del 2013, nonostante l'azienda abbia lasciato il nostro continente.