L'esordio del nuovo Nokia Lumia 1020 è, dunque, alle porte. La presentazione ufficiale, infatti, è prevista per l'11 luglio a New York. In attesa del fatidico e tanto atteso momento della verità, tuttavia, continuano a susseguirsi innumerevoli le indiscrezioni, volte a svelare anzitempo i dettagli maggiormente dibattuti.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, sempre stando agli ultimi rumors, il Nokia Lumia 1020 sarebbe dotato di display da 4,5 pollici, un sensore PureView dalla bellezza di 41 megapixel, un flash allo Xenon, una lente F/2.2, uno stabilizzatore ottico dell'immagine (OIS), 2 GB di memoria RAM, la memoria interna da 32 GB (non dovrebbe essere presente nessuna slot SD). Avrà la capacità di catturare immagini a 32 MP e a 5 MP contemporaneamente nel formato 16:9, e scattare foto a 38 MP in 4:3; sarà, inoltre, dotato di WP8 V 8.0.10322.71 con Lumia Amber. Infine, l'applicazione "Pro Camera" dovrebbe consentire la selezione dell'ISO, la messa a fuoco manuale, il bilanciamento del bianco e la regolazione della velocità dell'otturatore. Se le previsioni si riveleranno corrette, si potrà parlare di un dispositivo che incarnerà la sintesi perfetta delle fasi 1 e 2 della tecnologia PureView.

Un'altra indiscrezione rivelerebbe che lo smartphone Nokia sarà prodotto in tre diverse colorazioni: bianco, nero e giallo. Per quanto concerne il sistema operativo, si parla di Windows Phone 8.

Per quanto riguarda il prezzo di vendita, si parla di 699 dollari. Per l'arrivo sul mercato italiano, invece, probabilmente occorrerà attendere la valutazione del riscontro che il cameraphone Nokia della serie Lumia avrà nel Regno Unito. Se le vendite saranno elevate, si potrà ragionevolmente ipotizzare la commercializzazione anche nel nostro Paese.